LEVEL UP:

improve
your skills

Let's Play

News

SCHOOL DAYS DIARIES - DAY 2

Giochi arcade, nuove tecnologie e didattica interconnessa

Dopo un’ottima partenza, proseguono i Level Up School Days, declinazione orientata alle scuole del Level Up Rome Developer Conference, la maratona di tre giorni che dal 2018 raccoglie oltre 90 tra sviluppatori e professionisti provenienti da studi di sviluppo italiani e internazionali a Roma, allo scopo di portare know-how e competenze a chi desidera intraprendere una carriera nell’industria videoludica, che nell’anno della pandemia è uno dei pochi settori che ha registrato un trend positivo.

 

Il momento piùimportante della seconda giornata di lavori è stato senza dubbio il panel sull’Innovazione digitale e nuove tecnologie al servizio della ripresa economica del Paese, che ha visto l’apertura di Mirella Liuzzi, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo economico (da remoto), e fra i partecipanti Massimiliano Smeriglio - Commissione per la Cultura e l’Istruzione, Parlamento Europeo (da remoto), Andrea Giarrizzo - Deputato, Vicepresidente Commissione Attività produttive della Camera, Luca Carabetta - Deputato, Commissione Attività produttive della Camera, Marco Rizzone - Deputato, Commissione Attività Produttive della Camera, Marco Saletta - Presidente IIDEA, General Manager at Sony Interactive Entertainment Italia (da remoto), Marco Bellezza - Amministratore Delegato, Infratel, Eleonora Faina - Direttore Generale Anitec-Assinform, Nello Iacono - Repubblica Digitale, Team per la Trasformazione Digitale, Angelo Mazzetti - Public Policy Manager, Facebook Italia (da remoto). Conclusioni a cura di Alessandra Todde - Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico.

Altro panel molto interessante quello sul settore videoludico come volano di crescita per il Paese, con un focus dedicato al progetto AIV a Partanna, al quale hanno preso parte fra gli altri Antonino Zinnanti - Assessore allo Sviluppo economico e all’Innovazione Tecnologica, Comune di Partanna, Luisa Bixio - Founder e CEO di MILESTONE (da remoto), Marco Massarutto - Founder e CEO di KUNOS SIMULAZIONI e Valerio Di Donato - Founder e CEO di 34 BIG THINGS, tre fra i maggiori studi di sviluppo italiani, noti anche a livello internazionale.

Gli ospiti intervenuti hanno poi effettuato una visita nell’area dedicata agli sviluppatori indipendenti e all’area sulla realtà virtuale, provando in prima persona l’esperienza con i visori a disposizione.

Fra i workshop, si segnala quello di Diego Sacchetti sulla creazione di un gioco arcade attraverso GameMaker.

Fra i talk, quelli sulla character art e il rendering real time con Unreal Engine 5.

Prosegue nel frattempo la game jam “Students for Future”, che domani vedrà i vincitori delle varie categorie.