Level UpROME DEVELOPER CONFERENCE

AIVRomeVideoGameLab

LEVEL UP:

improve
your skills

Let's Play

News

LEVEL UP DIARIES: DAY 1

Musica procedurale, simulatori di guida e gamification...

Musica procedurale, simulatori di guida e gamification: il Level Up non poteva avere un inizio migliore con tre speaker d’eccezione quali Maurizio Gabrieli (Conservatorio di Santa Cecilia), Marco Massarutto (Kunos Simulazioni) e Francesco Lutrario (GamificationLab Sapienza).

Molti titoli AAA e non solo ci hanno dimostrato l’impatto emotivo che la musica può avere sui giocatori, la cui user experience è fondamentale per misurare il successo di un prodotto.

Basti pensare alle colonne sonore di The Legend of Zelda, God of War, The Last Guardian, Metroid, Persona - solo per citarne alcune - suonate dal vivo da vere e proprie orchestre.

Il connubio felice fra musica e videogiochi è alla base del Master di I Livello in Composizione di Musica per Videogiochi, attivo da Gennaio 2018 al Conservatorio di S. Cecilia di Roma  grazie alla collaborazione con AIV.

Il Professor Maurizio Gabrieli ha condiviso la sua esperienza e le sue competenze in ambito musicale ed ha trasportato il pubblico della Sala Fellini in un viaggio dagli albori della musica procedurale basata sugli algoritmi (proveniente dai linguaggi di programmazione) ad oggi

E’ stato poi Marco Massarutto a scaldare i motori con un talk dedicato ai simulatori di guida, al cuore dello sviluppo di “Assetto Corsa”, titolo di successo di Kunos Simulazioni, di cui Massarutto è Production Manager e co-fondatore.

Uscito nel 2014, il titolo si conferma ad oggi il simulatore più giocato, con una media di 4000 utenti connessi (fonte AutoMoto.it).

Marco ha mostrato al pubblico numeroso presente in Track 1 tutti gli step di produzione e sviluppo del gioco, dal day 1 alla pubblicazione, trasmettendo tutta la passione che ogni sviluppatore nutre per il proprio lavoro.

A chiudere la prima giornata dei lavori Francesco Lutrario, Responsabile, docente e membro del comitato scientifico del GamificationLab dell'Università la Sapienza di Roma.

“Lo scopo della gamification - come scritto nel Manifesto del GamificationLab - è quello di aggiungere in un contesto non ludico un elemento di partecipazione attiva ed emotiva del tutto simile a quella che si sviluppa naturalmente nell’attività di gioco”.

Nel suo talk “Gamification for Business” Lutrario ha illustrato giochi e forme di gioco (play) per definire con chiarezza cosa sia la gamification e presentato molti esempi pratici applicabili all’organizzazione aziendale e alla governance dei processi. L’incontro è stato anche l’occasione per presentare “GamificationLab Magazine”, nuova rivista online interamente dedicata ai temi della gamification.